lavatrici per dentisti

Studi dentistici, sale di chirurgia, ospedali e cliniche private sono utilizzatori del lavaggio ad ultrasuoni.

Il lavaggio è utile nella pulizia di impianti endossei, porta impronta, bisturi, pinze, frese e molti altri attrezzi del settore medico.

Gli ultrasuoni consentono una buona disinfezione batterica.

Al ciclo di lavaggio può seguire una fase di risciacquo con acqua sterile.

Prima che gli attrezzi siano inseriti nell’autoclave per la sterilizzazione e la successiva imbustatura sterile è importante la totale sanificazione dei ferri chirugici.

La lavatrice per dentisti e studi medici e dentisti ha dimensioni ridotte. Le lavatrici a ultrasuoni per sale chirugia possono essere più grandi, di 100 e 200 litri di capacità, con dimensioni interne adatte a ricevere viti lunghe 600 millimetri.

Esistono passaggi specifici che sono eseguiti con detergenti disinfettanti, acidi, eliminatori di gesso e pasta.